MIDI THRU, RESET e altro

It seems you're using an AdBlocker or JavaScript is disabled!

This sites offers only FREE software and it's supported by a few advertisement boxes (no intrusive popups).

This 10 seconds wait is to let you update your AdBlocker whitelist...

Got it, show me the content...
Please enable JavaScript!
Posts: 5
Joined: October 10, 2014 - 21:16
MIDI THRU, RESET e altro

Salve. Per migliorare già l'ottimo Virtual Midi Syth si potrebbe implementare una uscita MIDI THRU che può servire per pilotare, ad esempio, un harmonizer. Inoltre sarebbe molto comodo poter richiamare con una combinazione di tasti una impostazione mixer. Anzi, sarebbe comodissimo poter impostare a piacere le impostazioni del RESET, che adesso mette tutti i volumi al massimo e tutti i canali accesi. Inoltre ho notato che utilizzando la funzione CONVERTITORE FILE MIDI il file audio risultante NON TIENE CONTO delle impostazioni di nessuno dei 4 mixer. Grazie per il tempo perso nello sviluppare questo fantastico programma.

Posts: 1532
Joined: March 25, 2012 - 01:19
Re: MIDI THRU, RESET e altro

La richiesta di un MIDI THRU era già stata fatta (http://coolsoft.altervista.org/forum/post/2631#post2631) e, in pratica, avevo suggerito di anteporre a VMS un preprocessore MIDI come MIDI-OX che si occupasse di smistare i flussi alle destinazioni configurate.
Aggiungere tale funzione a VMS lo trasformerebbe in una sorta di MIDIMapper e, onestamente, complicherebbe la vita alla maggior parte degli utenti "non evoluti".

Massimo wrote:
Inoltre sarebbe molto comodo poter richiamare con una combinazione di tasti una impostazione mixer.
Questa idea mi piace, qualcosa del tipo

  • CTRL+O per aprire immediatamente la finestra di caricamento dei preset (invece che tasto destro, Load mixer state...)
  • fuoco già sull'elenco file in modo che, premendo la prima lettera sia possibile selezionarne velocemente uno
    (se salvo i preset con nomi tipo 1-all zero, 2-all max, 3-abcd basterà premere il numero corrispondente)
  • INVIO per caricare il preset

Questo è un modo molto veloce e non "invasivo" per aggiungere la funzionalità velocemente.
Altrimenti dovrei aggiungere una voce Preferiti al menu contestuale del Mixer, dalla quale caricare i preset; questo però richiederebbe anche una maschera di configurazione dei preferiti.

Massimo wrote:
utilizzando la funzione CONVERTITORE FILE MIDI il file audio risultante NON TIENE CONTO delle impostazioni di nessuno dei 4 mixer
Vero, un altro utente ha già segnalato una cosa simile (http://coolsoft.altervista.org/en/forum/thread/490).
Attualmente il MIDI converter usa la configurazione SoundFont del device #1, ma null'altro (Volumi, Mute, Sustain e Riverbero).
L'aggiunta di queste funzioni è in corso...